I segreti di un rossetto che dura a lungo

Buongiorno e buon lunedì care, oggi vi lascio nelle mani di Claudia, che condivide con voi i segreti di un rossetto duratura=) Grazie per l’articolo Claudia ^_^

ID-100208133_author_stockimages
Immagine presa dal web

 

Il grande dramma del make up è quello di rimanere invariato durante tutta la giornata, permanendo senza colare o svanire. È un problema comune a tutti i tipi di trucco, ma soprattutto al re indiscusso del make up: il rossetto. Oltre che difficile da applicare, è anche difficile renderlo permanente. La soluzione risiede in pochi, semplicissimi segreti, da applicare a qualsiasi tipo di rossetto, sia ai fantastici classici di Chanel o Dior che ai rossetti prodotti da Pupa, Yves Saint Laurent o Max Factor come questi.

Innanzi tutto, le labbra devono essere ben curate, idratate ed esfoliate. Dunque una veloce passata di spazzolino e un buon burro cacao, che le nutra senza renderle troppo burrose, sono la terapia perfetta per preparare al meglio le vostre labbra. Se potete, dedicate un pochino di tempo ad uno scrub, che si rivela sempre molto efficace. Ecco a voi alcune ricette per uno scrub fai da te. Applicate quindi una base di fondotinta, che non solo aiuterà ad uniformare il tutto, ma renderà più permanente il rossetto. Ad ogni modo, il trucco indiscusso resta comunque quello della cipria, prodotto che, per eccellenza, aiuta a fissare il rossetto sulle labbra. La cipria può essere applicata in vari modi, cioè sotto o sopra il rossetto. Se si decide di applicarla sotto, basta dare una bella spennellata di cipria alle labbra mentre la si applica al resto del viso. Ovviamente, a questo punto le labbra saranno già state debitamente idratate. Una volta applicata la cipria, basta stendere sopra il rossetto. La tenenza sarà sorprendente!

Se invece decidete di applicarla sopra il rossetto, ovviamente va prima applicato lo stick di vostra scelta e poi tamponarci sopra una cipria in polvere servendosi dell’aiuto di un pennello medio o grande, come quello utilizzato per il fard. Questo strato servirà a creare una specie di pellicola assorbente che non permetterà al trucco di sciogliersi o svanire dopo poco, ma di rimanere duraturo e perfetto nel tempo. C’è poi la possibilità di applicare la cipria sopra il rossetto con una velina. Munitevi dunque di una velina e tiratene via un singolo strato, la giusta quantità e spessore per far passare un velo di cipria, quanto basta per fissare il rossetto. Basta poggiarlo sopra le labbra (già con rossetto applicato) e poi passarci sopra la cipria con il pennello. Il rossetto diventerà più opaco di prima, simbolo di maggiore tenenza (in questo caso). Si può quindi scegliere di lasciarlo così o applicare un altro strato per ravvivarlo.

Scrub labbra:

http://beauty.pianetadonna.it/come-fare-un-peeling-idratante-per-le-nostre-labbra-30425.html#steps_1

 http://www.pourfemme.it/articolo/scrub-labbra-fai-da-te-ricette-facili-e-low-cost/36273/

Claudia Rizzo

Advertisements

9 thoughts on “I segreti di un rossetto che dura a lungo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s