My Baby Is Here

Hello dear ones. I know I’ve been gone for a little and it’s not hard to guess why. My baby boy was born on 25th. Everything went well and I had a natural birth. For the first time I asked for epidural, they gave me a really small dose, I could even walk still and it wore off for when it was time to push. So I still had to feel the pain which I was hoping to avoid this time.

Ciao care. So di essere stata via un po’ e non è difficile immaginare perché. Il mio maschietto è nato il 25. Tutto è andato bene ed ho avuto un parto naturale. Per la prima volta ho chiesto anche l’epidurale ma mi hanno dato una dose piccolissima, infatti riuscivo ancora a camminare. Poi è andata via velocemente e per quando era ora di spingere ho sentito tutto di nuovo. Speravo di evitare il dolore proprio di questa ultima parte ma non è andata così.

In the evening they told me he had an infection, that his leukocytes (white blood cells) were too high and they had to keep him in the hospital for 5 days and to give him antibiotics. Five days turned to seven as the first antibiotic didn’t work but the second one worked almost immediately which was a relief.

La sera mi hanno detto che aveva un’infezione, aveva troppi leucociti (globuli bianchi), che dovevano tenerlo per 5 giorni e di dargli gli antibiotici. Cinque giorni sono diventati sette perché il primo antibiotico non ha funzionato ma per fortuna il secondo ha fatto effetto quasi immediatamente, il che era un sollievo.

20160902_071852

I have never been so emotional and stressed in my life as in these days. That is why I haven’t been singing of happiness on my social media about my new baby. On Monday (29th) I had to come home and leave my baby in the hospital and it was the hardest day of my life. It wasn’t as much that I was worried about his health, they already told me he was doing better. But I kept thinking about him in the nursery in that little crib, yes the nurses feed him and clean him but there was no one to hold him or cuddle him when he cries. And that people is the most heartbreaking feeling ever! I’m bringing him home today and I still get tears in my eyes thinking about it.

Non sono mai stata emotiva e stressata quanto in questi giorni. Per quello non sono stata sui social media a cantare di felicità postando foto del piccolino. Lunedì 29 ho dovuto lasciare l’ospedale e lasciare lì il piccoletto, è stato il giorno più difficile della mia vita! Non è che ero preoccupata per il suo salute, sapevo già che stava meglio. Ma continuavo a pensare di lui lì in nursery nella culla, si le infermiere gli danno da mangiare e lo puliscono, ma non c’è nessuno che lo coccola e culla quando piange. E questo, mie care, è la sensazione spezza cuore più dolorosa che abbia mai sentito. Oggi viene a casa ma pensandoci mi si riempono ancora gli occhi di lacrime.

My hormones have been absolutely crazy this time around, which made everything worse of course. I couldn’t stop crying. I felt silly cause it’s not like my baby was in terrible danger or anything but I just couldn’t stop crying! And then back at home I had moments of pure rage towards my poor hubs. Thankfully this only lasted two day when I would go from 0 to 100 in a second. Also the hospital systems were seriously shitty and many people didn’t speak english and so they didn’t bother to explain me half of the things. So this added another big load of stress on me. I’ve mentioned I have social anxieties and this kind of situations where people can’t understand me or stare at me or when I don’t know exactly where to go and what to do are my worst nightmare.

I miei ormoni sono stati fuori controllo questa volta, il che ha reso tutto peggio. Non riuscivo a smettere di piangere. Mi sentivo stupida perché la situazione non era così grave ma io semplicemente non riuscivo a smettere. E poi una volta a casa ho avuto i momenti di rabbia verso il mio povero marito. Grazie al cielo è solo durato un paio di giorni dove andavo da 0 a 100 in un secondo. Poi i sistemi che c’erano in quel ospedale erano di merda e molte persone non parlavano inglese e metà delle cose non si disturbavano nemmeno a spiegarmi. Quindi questo ha aggiunto un altra montagna di stress. Ho menzionato più volte le mie ansie sociali e questo tipo di situazioni dove le persone non mi capiscono, mi fissano o che non so esattamente dove andare e cosa fare, sono il mio incubo peggiore.

But, I survived and came back stronger. Life is school and lessons must be learned. This experience was a big lesson and it helped me to face some of my fears, therefore I am thankful for the lessons I learned. As I am thankful for my healthy baby boy and that he comes home with us today (yesterday) ♥ I am hoping to do a more detailed post about my stay at the hospital, the delivery and all that but of course I’m making no promises cause three kids is a lot and I need to make up the lost time with my baby boy!

Ma, ce l’ho fatta! La vita è una scuola e lezioni devono essere imparate. Questa esperienza è stata una grossa lezione e mi ha aiutato ad affrontare delle paure perciò ne sono grata. Come sono anche grata per il fatto che il mio pupetto sta bene e torna a casa oggi (ieri) ♥ Spero di fare un post più dettagliato sul parto e il mio tempo in ospedale ma non faccio promesse perché tre figli sono tanti e devo recuperare il tempo perso con il mio piccolino!

Advertisements

38 thoughts on “My Baby Is Here

  1. Tanti auguri Mammu! Sono proprio contenta che il tuo piccolo stia bene adesso! Credo sia normale la tua ansia in questo caso, ma l’importante è che sia sia risolto tutto per il meglio! Gli altri bimbi come hanno preso la nascita del nuovo arrivato? Un bacione!!!

    Liked by 1 person

  2. Che faccino <3 Immagino il tuo stato e gli ormoni davvero non aiutano in queste situazioni e me è capitato quando Diana non ha superato per due volte l esame agli occhi, che pianti lasciamo perdere. Secondo me i mariti in questi casi servono proprio come valvola di sfogo è il loro compito!!! Sono contenta che stiate bene, il bimbo è davvero un bel patatone. Come è stato l' arrivo a casa?

    Like

    1. L’arrivo a casa é stato tranquillo :) Avevo paura che avesse dimenticare come prendere latte dal seno ma non abbiamo avuto problemi. Anche la prima notte é andata bene :)

      Like

  3. Congratulations on your beautiful baby. I’m sorry to hear about the stress of it all and that he had to stay in the hospital. I hope it’s all behind you now and there’s nothing but brighter days ahead. Lots of hugs and kisses for you and the baby. ❤️

    Liked by 1 person

  4. Ora è il momento di goderti il piccolino finalmente a casa. Anche quando è nata la mia seconda ha avuto dei piccoli problemi ma io mi sono spaventata ugualmente moltissimo…è nella natura della cosa, noi mamme post parto siamo molto emotive e i mariti devono capire. 😘😘

    Liked by 1 person

  5. Cara…. Ti pensavo giusto ieri… Era un po che non leggevo aggiornamenti! Intanto, il tuo bimbo é troppo bello e l’espressione nella foto é troppo buffa! Poi… Capisco perfettamente cosa hai passato e quanto fa stare male dover lasciare il tuo piccolo così indifeso solo all’ospedale con tutti quegli ormoni che non ti fanno ragionare… Terribile… Ma ora va tutto bene per fortuna, un grandissimo bacione!!

    Liked by 1 person

  6. Congrats on you and baby being healthy. Thanks for sharing your birth story. I am sorry to hear it was a rough first week, not being able to bring your little one homes sounds very hard :( !!! You should not feel bad for crying or being sad at all. I hope things continue to do better for you and baby.

    Liked by 1 person

  7. TESORO! che bellissima notizia. Ecco il tuo terzo. Anche il mio è stato pesante Sono rientrata e mia madre era in ospedale. Tutto come se non fosse successo nulla. Ma noi, io e lui, abbiamo imparato tante cose insieme. Cose che con gli altri due non avrei mai pensato. Un abbraccio grandissimo e un bel benvenuto a questa nuova vita.

    Liked by 1 person

  8. I had a rather rough labor and delivery with my baby boy. I did had an epidual, but it look me forever to dilate. Anyway, I thought I would never recover, and got kind of depressed the first couple months. Things finally get better. Congrats on your little one.

    Like

  9. Auguroni tesoro hai avuto un (altro) cucciolo stupendo :) mi spiace molto per ciò che hai passato, a volte davvero siamo messi difronte a prove difficilissime ma fortunatamente è andato tutto bene che è ciò che conta <3

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s